LEros marcusiano: al di la del principio della realtà.pdf

LEros marcusiano: al di la del principio della realtà PDF

In questo lavoro si analizza la concezione delleros marcusiano che si delinea a partire dagli studi freudiani sulla società. Per Marcuse nel ventesimo secolo leros risulta lelemento centrale su cui creare un nuovo ordine civile e sociale. Leros viene trasformato in amore, liberato e snaturato dalle costrizioni freudiane, frutto della società repressiva e del lavoro alienante. Ne conseguirà un nuovo concetto di ragione delleros che però ancora oggi è considerato pura utopia per i limiti imposti dalla società. In aperta opposizione con i neo-freudiani, Marcuse si batte per un mondo libero dal lavoro alienante, un mondo nel quale ogni individuo possa sviluppare autonomamente la propria individualità.

HERUNTERLADEN

ONLINE LESEN

DATEIGRÖSSE 8.54 MB
ISBN 9783330776494
AUTOR Elia Comandù
DATEINAME LEros marcusiano: al di la del principio della realtà.pdf
VERöFFENTLICHUNGSDATUM 03/02/2020

21 gen 2018 ... Esaltando l'individualismo la postmodernità ha frantumato l'unità del nostro io. ... la diffusione del narcisismo (la durezza della vita, un forte senso della realtà, ... Al fine di esplicitare meglio alcuni tratti della società e della cultura del nostro ... In nome dell'eros, del “principio del piacere”, questi autori non si ... Hegel e il sorgere della teoria sociale” (1941), “Eros e civiltà” (1955), ... dei propri istinti e bisogni, e quindi conformando il principio di piacere al principio di realtà . ... Al di là del principio di prestazione, la sessualità trasformata in eros è in ... marcusiana di “lavoro”, che si nutre soprattutto dei “Manoscritti del 1844” di Marx,  ... Il principio del piacere si scontra con la realtà e ne deriva l'inevitabile frustrazione dei desideri. Ecco allora che al principio del piacere può subentrare quello di ...